Jack Stanfield è uno specialista della sicurezza informatica presso la Landrock Pacific Bank di Seattle; ha costruito la sua reputazione e la sua carriera sviluppando i milgiori sistemi di sicurezza presenti sul mercato. La sua posizione permette alla sua famiglia, la moglie Beth e i suoi due figli una vita piuttosto agiata, in un quartiere residenziale lontano dalla città.
Ma nei suoi sistemi è presente un unico punto di vulnerabilità che Jack non ha mai preso in considerazione: se stesso. Billy Cox ormai studia Stanfield e la sua famiglia da mesi, arrivando a conoscere tutto di loro, dalle loro abitudini al codice per la stazione di sicurezza della zona; appena si sente pronto parte il suo piano. Con l'aiuto di un gruppo di mercenari riesce a rapire Beth e i figli di jack, tenendoli in ostaggio dentro la loro casa, chiedendo un riscatto di 100 milioni di dollari.
Jack si trova quindi costretto a penetrare il suo sistema di sicurezza per recuperare i soldi dalla banca, avendo solo qualche ora a disposizione; continuamente tenuto sotto controllo l'uomo cerca comunque una falla nella rete di sotterfugi e false identità create da Bill per liberar la sua famiglia e battere il ladro sul suo stesso campo di gioco